venerdì 26 giugno 2009

DIMISSIONI

mi hanno dimessa. finalmente.
sono diventata una vacca, non mi oso ad uscire di casa. ogni volta che esco sento tutti gli sguardi su di me, mi sento osservata, criticata, insultata.
mi hanno tenuta di più perchè durante un permesso ho tentato di uccidermi. era la mia ultima spiaggia, ma mi hanno fermata, anche questa volta. nessuno vuole capire che vorrei solo sparire, che mi sento inadeguata a questo mondo.
ogni volta che mi guarda allo specchio vedo una balena. i dottori mi dicono di essere felice, perchè ho finalmente raggiunto il mio peso forma, che sono in pochi a raggiungerlo. ma io sto male.
eppure tre sere fa mi sono cacciata di nuovo le dita in gola. ho vomitato un pochino e poi mi sono tirata su, piangendo. soffrendo. mi sono imposta di non vomitare più. mai, mai più. stasera le mie amiche mi hanno invitata a mangiare una pizza per festeggiare. quando ho cercato di declinare l'invito mi hanno costretta. ovieni o basta. ho dovuto acettare...

gli ultimi giorni sono stati tutta una abbuffata, senza vomitare. è già un passo avanti. ho concordato con la dottoressa che non dovrò vomitare mai più. per adesso è il mio divieto. ha detto che poi penseremo insieme ai miei digiuni e alle mie diete drastche.

ma io sono triste, mi sento sola, vorei sparire.

baci

3 commenti:

  1. la voglia di guarire e di tornare a vivere non te le possono inculcare i medici, nè le amiche, neanche quelle che ti sono più vicine...
    la scelta è nelle tue mani...sei tu che decidi: restare o andartene...
    è difficile, lo credo...

    spero che tu faccia la scelta migliore...
    un abbraccio forte...

    RispondiElimina
  2. Fatti aiutare, è la cosa più giusta... e cerca tu di essere la prima ad aiutare te stessa... La felicità non devi trovarla in quella che è la tua apparenza, ma in quello che sei e che vali come presona... e io credo che tu sia molto più di quel che credi...
    Poi, ha ragoine Alison Kennan, davanti a te hai 2 scelte. Ma ricordati che solo una delle 2 ha un futuro, e che morire è il coraggio di un attimo, ma vivere è il coraggio di sempre.

    RispondiElimina
  3. quando ti senti sola, passa da me.

    RispondiElimina