mercoledì 30 dicembre 2009

AUGURO A TUTTE UN 2010 SCINTILLOSO (VE LO MERITATE <3) grazie mile mi avete aiutata tantissimo!!!!


e se in un primo tempo me la stavo facendo rimettere nel... didietro... dalla mia "amica" opportunista, falsa, etc. per paura di affrontare la festa dei fighetti, questa volta sono riuscita a cadere in piedi


già, non avendo detto niente a M. sono riuscita a non mandare a (scusate la scurrilità) puttane il mio capodanno


perchè la mia amichetta dopo avermi fatto 'na testa tanta sul fatto che voleva stare con me mi ha dato un bidonazzo ieri sera... ma sta volta Virgy cade in piedi bella mia


STA VOLTA SONO RIUSCTA A NON ABBATTERMI, A NON SENTIRMI LA SOLITA SFIGATA, A NON VOLER MORIRE


MI SONO RINFORZATA :)


si è mi sento benissimo, davvero, mi sento una stra-figa dentro e questo è l'importante, e sono (quasi) pronta per affrontare quella festa a testa alta


perchè non mi merito tutta questa merda che la gente continua a buttarmi addosso


mi sno comprato un paio di scarpe rosse col tacco (è capodanno, devo avere qualcosa di rosso), paperine in borsa (in caso di emergenza---> sn l'unica coi tacchi) un vestitino nero molto sciallo e via


ce la farò care mie, E LA DEVO FARE


voglio dimostrare al mondo quanto valgo e se va male...


cercherò di non buttarmi giù perchè ho ben 365 giorni per recuperare, è tantissimo tempo!!


spero comunque che vada tuto bene ^^


auguroni anche a voi e


GRAZIE GRAZIE GRAZIE MI AVETE AIUTATA UN CASINO AD AFFRONTARE QUESTA FESTA :)




martedì 29 dicembre 2009

ma cosa ho mai fatto??



capodanno, dio come mi sta tartassando questa cazzo di festa




ormai ho accettato la festa fighetta e detto di no alla festa scialla, ma come me ne sono pentita!




M. che mi porta a questa festa dove NON CONOSCO NESSUNO, mi viene dietro da un botto, a quella festa di 30 persone lui conosce SOLO 2 RAGAZZI, ai quali avrà fato un testone tanto su di me (ha pure messo come foto profilo di facebook me e lui -.-")




cosa ci vado a fare lì con quello che è viscido da fare schifo, dove non conosco nessuno?




come mi vesto poi? se vado in jeans saranno tutte con il vestitino, se vado con il vestitino saranno tutte in jeans; se mi metto le Hogan avranno tutte i tacchi, se mi metto i tacchi avranno tutte le Hogan




capite? vado alla cieca




ho PAURA




ne ho accennato ai miei, e... finimondo!




"ma che paura e paura? hai tutte le carte in regola, non possono prenderti in giro x niente, hai tutte le carte i regola" "tu ora ci vai a quela festa!"




e se scappo? se mi prendo il treno e me ne scappo in qualche posto lontano? oh che bell'idea!




ecco la mia vita riassunta in 3 parole: PAURA--> FUGA--> PIANTO




wow




però è altresì vero che NON POSSO CONTINARE AD AVERE PAURA, A FUGGIRE E POI A PIANGERE




perchè è così complicato vivere?


concludo con una frase che penso rappresenti più di tute il mio status attuale
"SOLITUDINE NON E' ESSERE SOLI, E' AMARE GLI ALTRI INUTILMENTE"





lunedì 28 dicembre 2009

QUANDO NIENTE, QUANDO TROPPO... PENSIERI, CONSIDERAZIONI E RICORDI... GRAZIE A TUTTE ^^

l'anno scorso il mondo si era dimenticato di me per capodanno

lavevo passato a casa dei miei nonni paterni; alle ore 22 del 31/12/2009 me ne stavo a letto a guardare Carlo Conti, o chi per lui, che balava e brindava con tre tizie tutte discinte, e piangevo sentendo le risate e i petardi che veninvano scoppiati dagli atri, che erano FELICI

quest'anno ho iniziato a capire che in fondo capodanno è un giorno come un altro e mi soo rassegnata col sorriso all'idea di passarlo al mare con i miei genitori, a letto alle ore 22 dopo un bel tavor

non mi sarebbe dispicuta per niente l'idea, in realtà

poi M. mi propone questa famigerata festa e io, senza pensarci troppo, accetto; è la festa di fighetti!

poi il mio migliore amico, dato che è da solo mi propone, indirettamente, girandoci attorno, di passarlo assieme; ma ahimè ho già la festa

poi una mia ex compagna di classe, F. che l'anno scorso non mi è mai stata vicina, che quando mi hanno ricoverata non è mai venuta a trovarmi e non mi ha mai mandato un ssagino, che non si a sentire mai a meno che non abbia un disperato bisogno di compania, mi IMPLORA di portarla con me in quaunque posto io vada; ma M. dice che c'è già troppa gente e che non la vogliono, perchè sta sul culo a tutt; allora e ho detto che non posso passarlo con li, STI CAZZI CHE MI FACCIO USARE ANCORA DA QUEELA STRONZA!!!

poi una mia vecchi amica, che orma si è un po' troizzata, peccato era una così bella persona, mi ha invitato a una festa con tutti i suoi amici, dove c'è un ragazzo che si è innamorato di me (come fa uno a innamorarsi se non mi ha mai vista?? -.-")

infine un mio amico mi ha invitata a una festa a casa di una sua amica, sono molto scialli come persone

e io??

devo giocarmela, buttarmi a capofitto da qualche parte

ho paura ad andare alla festa di M. dv sono tutti stra fighi, stra tutto...

chi troppo vuole nulla ristringe??? o no???

Sta notte non sono riuscita a prendere sonno, torturandomi cn queste mille seghe mentali

uffa!!! intanto oggi viene a trovarmi il mio migliore amico, sìììì, gay da bestia ma adorabile, l'unico con cui posso parlare di tutto ^^

felicità almeno per quello; ma appena penso a capodanno il mio volto assume un aria cupissima e cambio umore

@aurika: grazie x i consigli, anche se detti col tuo solito tono un po' da profia, sono tutti veri e UTILI, :)


GRAZIE A TUTTE ^^

domenica 27 dicembre 2009

CIRCOLO VIZIOSO (PAURA <---> VITA VERA)


ieri sera guardavo le stelle e le invidiavo, per la loro bellezza

come al lito non ne ho MAI ABBASTANZA

non sono mai abbastanza bella, abbastanza brava, abbastanza intelligente, abbastanza magra

non ho mai abbastanza inviti, abbastanza messaggi ricevuti, abbastanza amici, abbastanza amore, abbastanza CONFERME DAGLI ALTRI
profonda insicurezza, sfiducia in me stessa

oggi ho chiesto a M. se sono stata veramente invitata a questa festa e perchè mai uno che non mi conosce minimamente mi abbia invitata a una festa a casa sua

lui mi ha detto "mi ha chiesto se eri figa, io gli ho detto di sì, poi ti ha guardata su facebook e ha detto ke eri la benvenuta"

ma io NON SONO FIGA!!!! che cazzo non capisco come facciano a trovarmi anche solo minimamente carina

guardandomi allo specchio mi vine solo voglia di distruggere l'immagineiflessa

BUM..!!

così l'odio che ho verso me stessa mi spinge chiudermi

alle feste sono silenziosa, assumo una faccia strana (dagli altri interpretata come snobbismo, quando in realtà è solo timidezza, insicurezza, PAURA DEL GIUDIZIO ALTRUI), quando parlo dico cazzate perchè non riesco ad andare oltre, HO PAURA

PAURA, sempre lei

appena due parlano sottovoce (il 90% delle volte dei cazzi loro) io credo che mi stiano CRITICANDO e mi chiudo ancora di più

vorri CHIUDERE QUESTO CIRCOLO VIZIOSO

andare fiera di me stessa in giro per il mondo, sorridere alla vita

ma come al solito qualcosa mi blocca, LA PAURA

ed è un casino

perchè avrò paura finchè non riceverò conferme dal mondo e non riceverò conferme dal mondo finchè avrò paura

di cosa?

DI ME

sabato 26 dicembre 2009

bè grazie..


sono 5 sere che mi imbottisco di sonniferi perchè non riesco a dormire.

e ieri sera mentre aspettavo che lo Xanax facesse effetto pensavo

e ringraziavo

ringraziavo le persone come empty, stella, stellina, memy, Cassy, mimì, Bones, Sissi, Martita, Unaveronica, mari e Aurika

si, Aurika che penso sia una stronza con la S maiuscola, ma che mi aiuta in una maniera incredibile a lottare

già, ogni giorno per me è ormai è un'eternità, sempre uguale, sulla stessa lunghezza d'onda

ogni tanto qualche scossone serve

facendomi arrabbiare, mi aiutate a tirare fuori le unghie che se ne stanno sempre lì buone buone

ma anche standomi vicine, facendomi capire che non sono sola

ogni tanto il mio cuoricino si accende di una piccola speranza, vuole continuare a vivere, soprattutto vuole RISCATTARMI

si, mostrare al mondo che anche io posso ESSERE FELICE

infatti la mia è PAURA DI VIVERE E NON-NON VOGLIA DI VIVERE

perchè io ho TANTA TANTA PAURA DI VIVERE

TROPPA

mi hanno invitata a una festa per capodanno dove potrei conoscere tanta gente nuova e non passare la serata sotto gli effetti di sonniferi vari

e io cosa faccio? voglio rifiutare!

perchè???

perchè HO PAURA

PAURA DI ESSERE GIUDICATA

stupida vero?

TANTO STUPIDA

e ricomincio a piangere, come solo una deficente può fare

venerdì 25 dicembre 2009

GRADIREI CHE MI SPIEGASTE

non riesco a smettere di scrivere e di piangere

perchè mi criticate?

perchè?

sembra una provocazione continua "chi vuole veramente uccidersi non lo scrive sul blog"

e che ne sapete voi di COSA VOGLIO IO???

se non volessi veramente uccidermi non mi avrebbero ricoverata tre volte, una perchè il mio cuore non batteva più per "ana" e due perchè mi sono finita i sonniferi di mia madre

se non volessi veramente uccidermi mio padre stasera non mi avebbe fatto quel discorso commuoventissimo in macchina "tu sei mia figlia, di te capisco tutto al volo; so cosa hai in mente, ti prego non farlo" fino a farmi sentire una merda

e invece di risolvere le cose mi fa venire solo più voglia di morire

spiegatemi, voi potete trastullare le palle per ore con ANA ANA ANA e io nn posso parlare del suicidio, la MIA fissazione?

vorrei vedervi tutte, una per una, quante di voi sono veramente anoressiche

quante di voi non mangiano veramente come scrivono

palle

io dell'anoressia parlo poco, eppure ne ho sofferto VERAMENTE

NON LO VOLEVO

avevo 11 anni quando è iniziato tutto

non sarei riuscita a mettere le foto in rete perchè non mi vedevo mai troppo magra

perchè ne parlo al passato?

comunque forse è vero, io non VOGLIO MORIRE, sono COSTRETTA

per la mia vita

cosa credete che ho buttato via i regali così? li ho buttati via perchè non erano fatti col cuore, ma perchè LO OBBLIGAVA IL NATALE

fiumi di parole, fiumi di rabbia

voi non capite, non potete capire

non siete qui con me

non siete sempre messe a confronto con modelle bellissime, con ragazzine snob e ricche che hanno tutto dalla vita

questo è il mondo dove devo vivere io

un mondo dove nn sei mai abbastanza, un mondo dove io non basto mai

dove io non mi basto mai

sono divisa, un 50% di me vorrebbe LOTTARE, mostrare al mondo che ANCHE IO VALGO
l'altro 50% VUOLE SOLO MORIRE, FINIRE TUTTO

poi la paura del fallimento c'è, ho fallito 3 volte, fallirei anche questa

LE COSE SI POSSONO DIRE SENZA INSULTARE, PER FAVORE EVITATE GLI INSULTI, MI FANNO STARE MALE

"la cattiveria dei buoni è pericolosissima" G.Andreotti

pensieri suicidi


ieri sera ho esagerato con il Tavor
stamane sono rusciti a buttarmi giù dal letto alle 2
quindi devo dire oggi pomeriggio
boh
ho paura, paura di morire
mio padre ha capito tutto, ha visto il sacchettino pieno di pastiglie
è preoccupato
ma lei è qui vicino a me, la morte
sono mesi che voglio chiudere gli occhi in maniera definitiva
ma ho paura di farli soffrire
anche se loro mi hanno fatto soffrire tanto

a capodanno ce la farò
mi riempio di pastiglie, mi fumo una canna e mi metto intorno al collo al cappio
è già pronto
devo trovare il coraggio
se ce l'ho fatta le altre volte ce la farò anche questa
ma cosa mi blocca?
non capisco...
tanto dopo un po' di fumo vedrai come esce il coraggio



ora sto litigando con i miei genitori
di nuovo

ne ho le palle veramente piene

@Aurika, ti ho risposto nel precedente post, nei cmmenti

giovedì 24 dicembre 2009





Vigilia, si aspetta una nascita
io penso alla morte
non per un preciso motivo, così

morte deriva dal latino mors, mortis e wikipedia la definisce come:"permanente cessazione di tutte le funzioni vitali dell'
essere vivente, cioè dell'organismo vivente; la fine della vita"

bene, sottolineo la parola fine
fine di tutto
fine di ME

chissà perchè ho la vivida sensazione che prima dei miei 18 anni farò un viaggio di non ritorno verso un altro mondo

ecco se dovessi scegliere quando morire, mi impiccherei la notte del 31 dicembre, così non saprebbero se scrivere "deceduta nel 2009" o "deceduta nel 2010"

che figo

sìsì quasi quasi mi faccio fuori il 31. tanto ho rifiutato tutti gli inviti cazzuti per il 31 perchè avevo già in mente un mio programmino: cocktail di Valium, Xanax, En, Tavor e a nanna alle 7 di sera, così mi sveglierei il giorno della Befana.



deciderò se andare in permanente letargo o farmi direttamente fuori la sera stessa.

invece stasera i miei cari genitori mi hanno messo davanti i regali, mentre mio padre litigava al telefono con la segretaria (spero stessero litigand sul serio e che non fosse uno strano linguaggio in codice O.o)
io o preso i regali, tutti belli impachettati e li ho buttati nel cestio davanti a loro. poi mi sono accesa una sigaretta e me ne sono tornata di sopra.

ahahah
------>
dovreste vedere come stanno ancora a urlare!!!

mi sento realizzata...




allora perchè piango??

ecco perchè odio il natale... violenza

oggi è il 24 dicembre, la vigilia.
la mia mente scivola a due o tre anni fa, quando i miei genitori erano nella loro fase di separazione.
io e mio fratellino di appena 5 o 6 anni andiamo a festeggiare dai miei nonni paterni con mio padre.
mia madre, durante la cena, chiama mio padre per dirgli che mio fratello più grande non è tornato e non sa dove sia; la telefonata diventa un litigio, violento e rabbioso.
dopo andiamo ad aprire i regali, mio padre mi ha detto che il mio è un regalo costosissimo da vera signorina.
sono eccitatissima.
dentro a una carta con degli stemmi a me sconosciuti trovo un bauletto di Louis Vuitton; guardo mio padre con una faccia strana e gli dico "ma papà io volevo la psp non sta roba!!".

è la fine.

i miei nonni iniziano ad assillare mio padre dicendo che sono una viziata, tale quale a mia madre, mio padre mi urla dietro di tutto, dicendo che se non fosse per lui io sarei una poraccia, dicendo che quel bauletto costa come me, volano degli stronza e altri insulti pesanti; i miei nonni, che mi hano sempre odiata, colgono l'occasione al volo per buttarmi addosso palate di merda e mio padre abbocca.

ad un verto punto, in lacrime urlo "odio voi e i vostri soldi di merda"

mi ritrovo mio padre e i due vecchiacci addosso a me, con la vecchia zia che cerca di toglierli.
ho male dappertutto, sono indolenzita.
corro in bagno e blocco la porta come posso con il portascarpe.

chiamo mia madre.

i nonnacci e l'altro riescono ad entrare, me li ritrovo di nuovo addosso.

non mi ribello, fa più male.

lascio il mio corpo inerme nelle mani di questi individui.

dopo un'ora arriva mia madre.

durante l'anno riesco a dimenticare, per lo meno a mettere da parte, questi ricordi.

ma a Natale vomito tutto, divento intrattabile, depressa, triste, stufa.

Ecco perchè odio questa festa di merda.

BUONA VIGILIA

mercoledì 23 dicembre 2009

esco dal mio mutismo e ricomincerò a commentare



guardo fuori e piango
piango perchè mi sento sola
abbandonata
piango perchè voglio amore
piango perchè voglio
cosa?

piango perchè non mi piaccio
piango e non riesco a fermarmi

le lacrime sono calde
hanno un sapore familiare

guardo le foto della mia famiglia
io che ridendo stringo i miei fratelli
mio padre giovane che prende la laurea
mia madre nella piscina della nostra vecchia casa

mi scappano altre lacrime

dove è mio fratello adesso che avrei tanto bisogno di lui?
mio padre, che dovrebbe abbracciarmi stretta a lui?
mia madre, che dovrebbe spianarmi la strada e non ostacolarmi in tutto quello che faccio?

sono SOLA

tutte le mie false amiczie non mi salveranno da questo baratro

non può salvare nessuno, eccetto me stessa

dove sei Virginia?
chi sei?
cosa sei?

lunedì 21 dicembre 2009

fanculo...

fanculo alle balle che ogni giorno ti dici per andare avanti

fanculo ai sogni che continui a tenere chiusi nel cuore

fanculo ai quei momenti di felicità che illuminano i periodi di buio profondo

fanculo alla fiducia, che dai sempre alle persone sbagliate

fanculo allo specchio, che non ti ritrae mai come vorresti essere tu

fanculo all'amore, sentimento del tutto sconosciuto al genere umano

fanculo al natale e al capodanno, stupide feste consumistiche che non hanno un acca di valore per noi

fanculo alle lacrime che nn riesci a tenere dentro

fanculo a te stessa, che non è mai come il mondo vuole

fanculo alle consolazioni, che ti fanno stare ancora peggio

ho passato la notte più brutta della mia vita, in una discoteca piena che straversava, ubriaca come una spugna, sostanzialmete sola

ritorno a casa alle 4 di mattina, ho sonno voglio solo dormire... ma non ci riesco, gli effetti dei 4 bianchi si fanno sentire, credo di essere ancora in disco, sono circondata da gente che non conosco, mi fissano, mi criticano, mi nascondo il viso tra le ginocchia e mi raggomitolo come un gatto, SONO SBAGLIATA. nn sto sognando, sono sveglissima, mi guardo intorno per la stanza, vedo gente. voglio chiamare Chiara, la mia amica, ma nn riesco. mi appoggio alla testiera del letto e mi guardo intorno, fisso tutto questo bordello.

continuo csì fino alle 7 di mattina, poi finalmente mi addormento. ho pianto, pianto nel sonno, mi sono svegliata con la faccia tutta bagnata. IO SONO SBAGLIATA

fine.

di cosa? della speranza...

..VI...

@mari. risponderò alla tua brillante provocazione quando ne avrò voglia..

domenica 20 dicembre 2009

ho scoperto il rimedio alla sofferenza... ma non lo consiglio a nessuno!!

ieri sera sono andata a ormire a casa di una mia vecchia conoscente, opportunista, falsa, etc. etc.
mi è sempre stata sulle palle, ma mi son detta "dato che non ho niente da fae, perchè non drle una possibilità?"

dopo una notte insonne posso dire che lei continua a starmi antipatica come prima, ma ho sopert un antidolorifico pazzesco

ALCOL

non ho detto l'ho scoperto io prima di voi, dico semplicemente che l'ho scoperto per me

ragionamento contorto, okey...

comunque dopo una bella bottigliadi vodka alla pesca ero un'altra

felice, ridarellona, credevo persino di volare

ecco, ora nn volio diventare un'ubriacona, ma preferisco 30000 volte l'alcol alle canne, se devo scegliere

stasera vado a ballare alla serata dell'anno, con altre 25000 persone

mi prenderò un angelo azzurro

chissaà se riuscirò finalmente a volare???

venerdì 18 dicembre 2009

INSODDISFAZIONE CRONICA... ormai sn una fatina che ha perso le ali




sono qui, seduta a guardare uno schermo

tutto il mondo è fuori

la mia vita è in stand by

ho bisogno di una pausa dal mondo, così stamattina non sono andata a scuola

ora ho TUTTO

amicizia

una pseudo-bellezza (continuo a nn piacermi)

ammiratori

una felicità superficiale

invidia nei miei confronti

HO TUTTO QUELLO CHE HO SEMPRE VOLUTO

eppure non ne sono contenta

sono più triste di prima

voglio solo ISOLARMI

da tutto e da tutti

PERCHE'???

martedì 15 dicembre 2009

quando cadi, rialzati e lotta... QUESTO E' PER VOI!!!!!!!!!!!!!



c'era una volta una bella bambina, abbastanza felice che aveva tutto dalla vita


lentamente crebbe, fino a diventare una bella adolescente


una mattina si guardò allo specchio e si vide grassa
così smise di mangiare, dicendo "ancora una settimana" tutte le volte che l'ago della bilancia scendeva





ogni tanto le andava vicino un amico, chiamato buon senso, che le diceva di smettere, ma lei lo scacciava via.

finì in ospedale, poi in clinica, poi tornò a casa





fu seguita da psicologi, dietologi, psichiatri
ringrassò

ricominciò a digiunare
le tornò a fare visita quel suo vecchio amico e lei lo ascoltò

ora STA BENE
COSI' COME E'

domenica 13 dicembre 2009

rifletto..

I CORSI E RICORSI DELLA STORIA

tutto passa e tutto torna

è un circolo vizioso dal quale non si può uscire

ti ci devi abituare

quando una cosa se ne va, sai che prima o poi tornerà

nel bene e, ahimè, nel male...

giovedì 10 dicembre 2009

mercoledì 9 dicembre 2009

parole

Gente che muore

Gente che nasce

Gente che cresce

Gente che cambia

Gente che piange

semplicemente gente...

amori che passano

delusioni profonde

immagini distorte

sorrisi strappati

pianti sentiti

dolcezza infinita

una lacrima scorre lentamente sulla guancia

il sole che sorge

la luna alta nel cielo

tristezza profonda

stupidità infinita

insensibilità

grande dolore

parole...

lunedì 7 dicembre 2009

fregatene... questo è per te L. nel mio piccolo cuoricino sarai sempre viva

fregatene se ti dicono che sei sbagliata

se ti dicono che sei brutta

che hai un carattere di merda

fregatene

tu sai cosa sei

tu sai come sei

tu sai cosa vuoi

non sarà un aggettivo, un insulto a farti cambiare

tu sei e resterai ciò che sei sempre stata

fregatene se non sei alla moda

e ti sei "umiliata" diverse volte a chiedermi se ti prestavo 5 euro perchè i tuoi non arrivano a fne mese

fregatene se non hai l'i-phone

fregatene se non vai a mare nel posto chic

fregatene se passi il venerdì sera in casa a guardare i liceali

fregatene se ti insultano

fregatene se ti escludono

fregatene se ti parlano dietro

fregaene se ti senti diversa

L. piccola mia, questo per te

questo è "l'augurio" che ti faccio, il consiglio che ti do per il nuovo mondo che ti aspetta, le porte del paraiso sono lì, aperte che ti aspettano, ma fdati troverai merde anche lì

sono offesa per come mi ha lasciata, non c siam nemmeno salutate bene, ma io so dove sei, sei lì ad aspettarmi, e fidati, tra un po' verrò a farti compagnia

sto piangendo molto, anche se so che ora sei più elice, era quello che volevi, ti auguro tanta fortuna, ma permettimi di essere un po'... offesa

non piangerò più per te, perlomeno ci proverò, perchè so che ora, in un modo o nell'altro, TU SEI FELICE

e a me importa solo quello

mercoledì 2 dicembre 2009

BLOGGINO MIO MI MANCAVIIIIIII :3

è una settimana giusta che non scrivo, so che avevo promesso di non scrivere più, ma non ce la faccio, è la mia droga xD



devo comunque disintossicarmi quindi passerò di qui SALTUARIAMENTE a sfogarmi un pochettino



BUONI PROPOSITI PER LA FINE DEL 2009 E IL 2010 (ahimè l'anno nuovo si avvicina!)



-esserre meno impulsiva



-iscrivermi in palestra



-ricominciare tennis



-iscrivermi allo sci club



-sabato mattina---> volontariato (qnd avrò finito lo sci)



- canto + pianoforte (I miss them!!)



-media del 7 e mezzo (mi accontento xD

-DIETAAAAAAAAAAAA





-MORE YES!



-mollare gradualmente il blog



-smettere di fumare



-trovarmi un ragazzo FISSO ( e non le solite storielle del menga)



-accettare l'incarico di ragazza immagine (x adesso è ancora troppo difficile stare in mezzo alla gente) o perlomeno di pierre



-riuscrire a fare la french ogni mese



- 30 minuti del mio adorato tapis TUTTI i giorni



- mettere da parte i soldini per la nuova sciarpetta di Fendi <3>

-portare a fare tante belle passeggiate la mia cagnetta


-evitare i miei scatti d'umore e i miei atti impulsivi


- DIVENTARE FALSA


concludo con il dire che non riprendo a scrivere x i miei "adorati sostenitori", ai quali se vivo o se muoio non gli può fregare di meno... quindi, essendo di natura moto vendicativa, non commenterò più nessun blog... PAN PER FOCACCIA :P


^^


mercoledì 25 novembre 2009

QUESTO E' IL MIO ULTIMO POST... ADDIO MIEI CARI!!

sto smettendo di fare tutte le cose che mi fanno male

come fumare

come coltivare amicizie sbagliate

come digiunare

come il blog

questo è davvero il mio ultimo post, adesso ho bisogno di coltivare la mia vita VERA

magari un giorno quando sarò giù di corda mi rivedrete da queste parti

ma spero che non accadrà

VOGLIO VIVERE LA MIA VITA COME DICO IO!!!

vi voglio bene a tutte mie care

siete delle ragazze (e ragazzi, scusa Ed) stupende/i!!

avrete dalla vita tutto il meglio, sì ne avete le capacità

bisogna solo che vi liberiate da tutto ciò che vi impedisce di raggiungere LA FELICITA'

che, credetemi, è lì, a un passo da voi

se vorrete sentirmi il mio contatto/ mail è: gengialagengia@hotmail.it

ci potremo sentire tranquillamente

un bacione grossississimissimo

vi voglio bene

Virginia

martedì 24 novembre 2009

COSA C'E' DOPO L'ANORESSIA? PERCHE' CONTINUO LE MIE DIETE SENZA SENSO?

ce lo siamo mai chieste?

che fine faremo dopo tutte queste diete pazze e senza senso?

ve lo spiego molto brevemente, secondo la mia esperienza

1. vi verrà affidato uno psicologo, se sarete messe tanto male dal punto di vista fisico verrete ricoverate in "cliniche per la cura dei disturbi del comportamento alimentare" dove si è controllati 24 ore su 24, dove vai al cesso con un'infermiera perchè temono che ti autoprocuri vomito, dove fai pipì in una bottiglietta per vedere quanto bevi, dove l'acqua ti è dosata, dove NON SEI LIBERA

2. raggiungerete il vostro peso forma (olè! olè!), vi dimetteranno con 3000 precauzioni, istruzioni e palle varie. andrete a ritrovare dietologi, psichiatri, psicologi tutte le settimane per il primo periodo (tanto per non sentirne la mancanza!) poi lentamente molleranno il guinzaglio che avete attorno al collo

3. guardandovi allo specchio vedrete riflessa l'immagine di "una vacca cicciona" (parole mie) e vi butterete nel cibo, fino a diventare per davvero una vacca cicciona

4. rivorrete essere PERFETTA... ricomincerete digiuni senza senso e diete che non sazierebbero nemmeno un uccellino

e poi ricomincia dal punto uno

e poi ricomincia dal punto uno

e poi ricomincia dal punto uno

e forse un giorno vi fermerete al punto uno

nei miei 2 allegri soggiorni in clinica ne ho viste di ragazze morire di anoressia

ne ho conosciute

ci ho PARLATO

il loro cervellino era difettoso, parlavano SEMPRE di cibo, era un'OSSESSIONE

NON ESISTEVA ALTRO

bello no?

morire in una cliica schifosa, fredda, senza il tuo mondo accanto

perchè, non nascondiamoci dietro a 1 mignolo, DI ANORESSIA SI MUORE

io sono una miracolata

qualcuno non mi vuole proprio lassù

mi hanno salvata 4 VOLTE

2 volte sono stata ricoverata per anoressia, ero senza forze, quasi senza vita

altre 2 volte, mi sono fatta i miei cockatils efficacissimi(-.-') e la seconda volta ho rischiato la paralisi

eppure io continuo imperterrita sulla mia strada

VOGLIO FARE QUELLO CHE VOGLIO DELLA MIA VITA

VOGLIO ROVINARMELA

(RI)VOGLIO QUELLA MAGREZZA RAGGIUNTA CON TANTA FATICA

e ce la farò...

un bacione a tutte

wonderful life...

ieri sera mia madre ha di nuovo dato di matto...
ho pianto, pianto con tutta me stessa
le lacrime sgorgavano dal mio corpo
e io non riuscivo a fermarle...
le sue parole mi feriscono tantissimo, mi fanno odiare me stessa in una maniera incredibile
so che non concluderò mai nulla nella vita, so che dovrei andarmi a far benedire dal papa perchè il vescovo non è bastato, so che passerò la mia vita da sola, so di avere un carattere di merda, so di essere una "fagnana" come mi definisce lei...
perchè deve sbattermi in faccia tutto lo schifo della mia vita?
eppure quando mi avevano ricoverata l'ultima volta aveva promesso alla neuropsichiatra che non mi avrebbe più insultata, che al mio compleanno mi avrebbe regalato anche solo un biglietto di auguri, che non se la sarebbe più presa con me...
PALLE!
tutto è come prima... io mi chiudo a riccio e dico bye-bye al mondo
poi dopo che ha visto che stavo piangendo davvero tanto
è venuta vicino a me, piangendo, mi abbracciava, mi chiedeva scusa, mi diceva che ha solo me come figlia femmina
e io che le dicevo di andarsene, mi toglievo dai suoi abbracci
poi abbiamo parlato, a lungo...
capisco sempre più tante cose
alla fine me ne vado a letto alle 2 di mattina e mi addormento verso le 5
quindi oggi niente scuola...


OGGI MANGERO' (sì mangio qualcosa, i digiuni servono a poco...)

COLAZIONE: 3 biscotti secchi
3 dita di tè caldo (totale kcal a occhio: 150)

PRANZO: minestrone
1 fetta di carne cruda (totale kcal a occhio: 200)

MERENDA: 3 biscotti secchi
3 dita di te caldo (totale kcal a occhio: 150)

CENA:1 piattino di pisellini primavera (teneriii!!! :3) (totale kcal a occhio: 60)

kcal: 560


e poi non ditemi che mangio poco!

voi come state? perchè quando commentate non mi dite qualcosa anche di VOI? mi fa sempre piacere leggere i vostri commenti

baci


questa è la canzone che ascolto quando sono triste... ve la dedico, è famosissima!

http://www.youtube.com/watch?v=teWFnLqjnuY

"I need a friend
Oh, I need friend
To make me happy
Not so alone
Look at me here
Here on my own again
Up straight in the sunshine"

lunedì 23 novembre 2009

decalogo pro ana (tutta la verità)

DECALOGO PRO-ANA:

-se nn sei magra nn sei attraente

(perchè questa affermazione la trovo terribilmente vera allo stesso tempo sbagliatissima?perchè sono schiava di questa verità? siamo una società di esteti dove essere magri è sinonimo di bellezza, ma c'è magrezza e magrezza... una magrezza sana e quella INSANA... esistono i dietologi per far diventare magri in modo sano... )


-essere magri è piu importante k essere sani!



(okey qui mitrovo in gran DISACCORDO, magri okey, tenere duro fino allo sfinimento, ma SAPERSI FERMARE... ma ne siamo capaci? una volta entrate riusciamo a capire quando è ora di dire basta?)


-compra vestiti,taglia i capelli,prendi lassativi fai di tutto per sembrare piu magra!

(i vestiti ci stanno, stimolano un casino a dimagrire... lassativi NO! vietati... ecoutez moi! taglia i capelli??? ke centra con il dimagrire?? O.o bah...)


-non puoi mangiare senza sentirti colpevole!

(qui evito di pronuncirmi... vorrei dirvi di non fare cazzate, di mangiare tranquille, che mangiare è bello.... ve lo dico, anzi! mangiare è bello! io non sono capace a mangiare correttamente, ma se voi ne siete ancora capaci... vi invidio!! comunque i sensi di colpa sono terribili, meglio eliminarli...)

-non puoi mangiare cibo ingrassante senza punirti dopo!

(pleas NO VOMITO, NO CAZZATE VARIE... oggi hai mangiato una porcheria? bè mica casca il mondo!!! UN ANNO HA 365 GIORNI COSA VUOI CHE CAPITI SE UN GIORNO SGARRI?? quando vuoi "punirti" fai appello alla tua INTELLIGENZA!!)


-devi contare le calorie e ridurne di conseguenza l assunzione!

(usando il cervello!!! usadolo molto bene... una ragazzina tra i 15 e i 18 anni ha come fabbisogno giornaliero 2500 kcal... 12 kcal non ti sembrano un po' poche...? continuate a non tenere conto di come mi comporto io, per favore. non sono un esempio da seguire!!)

-quello k dice la bilancia è la kosa piu importante!

(noooooooooooooooooooooooo!!!! io ad esmpio ho delle osa veramente veramente pesanti!! anche diventando solo un mucchietto di ossa prive di pelle peserei comunque più del normale, quindi se proprio dovete misurarvi guardate pancia, sedere, fianchi... che sino civili ----> non troppo grassi, la ciccia non piace a nessuno ammettiamolo, ma NEMMENO TROPPO MAGRI!!!!!!!)


-perdere peso è bene,mettere peso è male!

(vabbè fin qui ci arriva anche la mia cocorita... si è il mio ultimo acqisto, tralasciamo... fa casino dalla mattina alla sera -.-")


-non sarai mai troppo magra!

(cagata... spero che fino a qui ci arriviate anche voi... vi reputo molto intelligenti...)


-essere magri e non mangiare sono simboli di vera forza di volontà e autocontrollo!

(è simbolo di una grande debolezza interiore... si è PIU' FORTI RIUSCENDO A MANGIARE NORMALMENTE!!!!)

ho scritto queste cose dopo che sono entrata nel blog di una ragazzina di 13 anni che non è ancora entrata in questo tunnel e si riempe il cervello di queste menate...

tesoro tu non sai cos'è l'anoressia... perchè vuoi fare questo? perchè vuoi rovinarti la vita con le tue manine?

HAI 13 ANNI, CAZZO!

un bacione a tutti

so di essere un controsenso umano :D

domenica 22 novembre 2009

ANORESSIA NON ANA

oggi mi sento già invincibile
leggera e felice
mi mancavano tanto i miei dolci crampetti allo stomaco...

detto ciò,
ieri ho scritto una lettera ad ana
vi confesso apertamente che chiamarla così non mi fa fare i salti di gioia
il suo vero nome è anoressia ed è una malattia
io voglio essere e sono MALATA

come ho già detto
sono convinta, per sperienza personale, che dall'anoressia NON SI PUO' GUARIRE
si può raggiungere il giusto peso corporeo
ma nella testa lei rimarrà sempre
e prima o poi ci si ricade in questo tunnel

credo invece che si possa prevenire

leggendo con calma la mia lettera che ho scritto ieri
mi sono accorta che poteva sembrare un invito all'anoressia

non era così
io con la mia malattia ho un rapporto di complicità
non riesco a sopravvivere senza contare calorie
fare e pensare diete assurde
sentirla vicino a me quasi fosse una persona
ma non vuol dire che mi piaccia

vorrei non essere mai caduta in questo tunnel, avrei voluto che, quando ero solo agli inizi, qualcuno si fosse preso la briga di tirarmi fuori

non è andata così, pazienza

ora, se è solo un mesetto che fate tutte queste cazzate vi consiglio apertamente di andare in qualche centro a farvi vedere
rompono un po' le palle ma non mangiano mica
se non volete andarci vi rispetto comunque
la vita è vostra e dovete decidere voi come viverla

quindi, io mi definisco un caso senza speranza
la cosa spesso mi fa soffrire
ma altrettante volte mi rende felice
so che avrò lei sempre con me

sono contenta se state guarendo
permettetemi solo di essere un po' scettica, è nella mia natura

se volete rimanere malate
se siete messe come me
vi auguro tanta fortuna per la dieta
e vorrei che qualcuno lo augurasse anche a me
invece di dirmi che l'anoressia è un inferno
perchè credetemi
lo so già

comunqu sono una persona abbastanza aperta mentalmente
quindi potete scrivere quello che vi pare
purchè non mi offendiate
e evitiate di sparare a muzzo su cose che non sapete
come la mia cara thin, che se si informasse un po'
o leggesse qualche post indietro
si accorgerebbe che a me di far la figa ( per essere Borde Line poi???) mi interessa ben poco
qua è il mio unico sfogo
nella realtà devo sempre sembrare felice
nascondere il mio passato

un abbraccio

sabato 21 novembre 2009

lettera da ANA

Ciao Virginia,
vedo che hai ricominciato a mangiare. cos'è, mi abbandoni così?
dopo che ti ho tenuto compagnia per ben 4 anni, da un giorno all'altro decidi di abbandonarmi.
poi mi rivieni a cercare, ma bamina mia,io sono arrabbiata con te.
così non sto con te.
tu ti scoraggi, non insisti e ti abbandoni al cibo.
stupida...
adesso però mi manchi e anche io manco a te.
ricominciamo.
non sarà facile, ma lo sai che tutto dipende da te.
tu sei forte.
oggi vai pure al cinema con le atre, mangiati pure pop corn e coca cola, non fare trppo la diversa
ma da domani ci mettiamo per bene a stecchetto.
fingerai di mangiare con gli altri, i tuoi pasti saranno aria
diventerai una piuma
e io sarò vicina a te
sempre

giovedì 19 novembre 2009

SORRIDI!!! dai ke infondo la ita non è così male

sorridi, domani è un altro giorno (:

quello che oggi ti sembra irreparabile, domaniti sembrerà una cazzata

quello che oggi ti fa piangere, domani ti farà sorridere

quello che oggi ti preoccupa, domani ti rilasserà

capirai di essere stata sciocca e sarai felice di questo

sarai cresciuta e tutto solo grazie alle tue cavolate

alle cose che ora ti sembrano montagne, che in realtà sono piccole pietruzze

le parole che ora incombono su di te come macigni, domani saranno solo aria

devi avere pazienza!

aspettafino a domani, poi ne riparliamo

domenica 15 novembre 2009

oh fiume che stai sul mio volto...

sto dormendo?
no sono sveglia
intorno a me tutto tace
solo il rumore del mio respiro
dapprima lento
poi sempre più veloce,
i mio cuore batte forte
ma tutto il mio corpo è immobile
incapace di muoversi.
una piccola lacrima scorre sul mio viso
come un piccolo fiumiciattolo dal percorso tortuoso
tante sue sorelle la imitano
fino a rendere il mio volto un oceano
un oceano di tristezza.
non riesco a smettere di piangere
il mio cuore vuole continuare a sfogarsi
e io rimango inerme,
sola con mille pensieri
con la voglia di sparire e non tornare mai più