lunedì 23 novembre 2009

decalogo pro ana (tutta la verità)

DECALOGO PRO-ANA:

-se nn sei magra nn sei attraente

(perchè questa affermazione la trovo terribilmente vera allo stesso tempo sbagliatissima?perchè sono schiava di questa verità? siamo una società di esteti dove essere magri è sinonimo di bellezza, ma c'è magrezza e magrezza... una magrezza sana e quella INSANA... esistono i dietologi per far diventare magri in modo sano... )


-essere magri è piu importante k essere sani!



(okey qui mitrovo in gran DISACCORDO, magri okey, tenere duro fino allo sfinimento, ma SAPERSI FERMARE... ma ne siamo capaci? una volta entrate riusciamo a capire quando è ora di dire basta?)


-compra vestiti,taglia i capelli,prendi lassativi fai di tutto per sembrare piu magra!

(i vestiti ci stanno, stimolano un casino a dimagrire... lassativi NO! vietati... ecoutez moi! taglia i capelli??? ke centra con il dimagrire?? O.o bah...)


-non puoi mangiare senza sentirti colpevole!

(qui evito di pronuncirmi... vorrei dirvi di non fare cazzate, di mangiare tranquille, che mangiare è bello.... ve lo dico, anzi! mangiare è bello! io non sono capace a mangiare correttamente, ma se voi ne siete ancora capaci... vi invidio!! comunque i sensi di colpa sono terribili, meglio eliminarli...)

-non puoi mangiare cibo ingrassante senza punirti dopo!

(pleas NO VOMITO, NO CAZZATE VARIE... oggi hai mangiato una porcheria? bè mica casca il mondo!!! UN ANNO HA 365 GIORNI COSA VUOI CHE CAPITI SE UN GIORNO SGARRI?? quando vuoi "punirti" fai appello alla tua INTELLIGENZA!!)


-devi contare le calorie e ridurne di conseguenza l assunzione!

(usando il cervello!!! usadolo molto bene... una ragazzina tra i 15 e i 18 anni ha come fabbisogno giornaliero 2500 kcal... 12 kcal non ti sembrano un po' poche...? continuate a non tenere conto di come mi comporto io, per favore. non sono un esempio da seguire!!)

-quello k dice la bilancia è la kosa piu importante!

(noooooooooooooooooooooooo!!!! io ad esmpio ho delle osa veramente veramente pesanti!! anche diventando solo un mucchietto di ossa prive di pelle peserei comunque più del normale, quindi se proprio dovete misurarvi guardate pancia, sedere, fianchi... che sino civili ----> non troppo grassi, la ciccia non piace a nessuno ammettiamolo, ma NEMMENO TROPPO MAGRI!!!!!!!)


-perdere peso è bene,mettere peso è male!

(vabbè fin qui ci arriva anche la mia cocorita... si è il mio ultimo acqisto, tralasciamo... fa casino dalla mattina alla sera -.-")


-non sarai mai troppo magra!

(cagata... spero che fino a qui ci arriviate anche voi... vi reputo molto intelligenti...)


-essere magri e non mangiare sono simboli di vera forza di volontà e autocontrollo!

(è simbolo di una grande debolezza interiore... si è PIU' FORTI RIUSCENDO A MANGIARE NORMALMENTE!!!!)

ho scritto queste cose dopo che sono entrata nel blog di una ragazzina di 13 anni che non è ancora entrata in questo tunnel e si riempe il cervello di queste menate...

tesoro tu non sai cos'è l'anoressia... perchè vuoi fare questo? perchè vuoi rovinarti la vita con le tue manine?

HAI 13 ANNI, CAZZO!

un bacione a tutti

so di essere un controsenso umano :D

7 commenti:

  1. cos'è sta storia Virginia?
    io ti scrivo, ti leggo e tu nmmeno mi rispondi? non si fa così! mettiamo che te ne sei dimenticata, va.. allora questo post è bellissimo, ma una cosa non mi torna. tu hai 15 anni! questa ragazza ne ha solo 2 in meno di te. di intelligenza, che hai tanto nominato in questo post, ne hai da vendere. fai appello a lei per uscirne. sappiamo tutti che sei benissimo in grado di farlo

    -Fr3sh-

    RispondiElimina
  2. come ti ho già detto brividi...
    come continuerò a dirti "eccomi",queste sono le cose che voglio da te!
    la tue testa è come una macchina basta una domanda per girare la chiave e partire per andare lontano

    RispondiElimina
  3. Eccola la mia Vi. La Vi che mi piace! :D Brava piccola, tienilo sempre acceso e attivo quel cervellino brillante che ti ha dato madre natura: è un dono che pochi possono vantare!:) Non lasciare che nessuna bugia possa convincerti a spegnere la tua consapevolezza e ciò che ti dice la tua intelligenza. Quando parli con questa lucidità a saggezza ti riempirei di abbraccioni...si, lo so. Sono mielosa...:P
    Ele

    RispondiElimina
  4. Ti kiedo scusa tt le tue affermazioni ed i tuoi commenti sono molto belli..ma cn la forza dl dolore ke h ancora e delle mie convinzioni ti dico ke io per ora ci credo

    RispondiElimina
  5. fr3sh scs mi sn proprio dimenticata di te!!!

    non so dove tu ed ele vediate tutta questa intelligenza -.-

    sinceramente non so dove la veda il mondo

    faccio il tema, uso solo gli ultimi 20 minuti delle 3 ore, butto giù cazzate a manetta e mi prendo 9

    oggi mi interroga di storia, non ho aperto libro, sparo 2 cacchiate a cui a arrivo con i ragionamento e mi da 8

    però a Luca da 5

    e quel poveraccio ha studiato e ha detto tanto quanto me

    perchè mi regalano i voti? perchè mi dite che sono intelligente?

    scrivo 2 cazzate qui sul blog e vengo ritenuta intelligiente, ma cos'è sta storia

    io mica ci ragiono su quello che scrivo...

    io butto giù i miei sentimenti e nemmeno riguardo quello che ho scritto

    scusate mi sono svegliata male :)

    grazie Ele, ti voglio bene anche quando sei "mielosa"

    baci

    RispondiElimina
  6. ehi ma ti svegli male tutti i giorni?
    mi sa di si, pensi troppe cazzate. Il fatto che pensi CAZZATE, però, NON vuol dire che tu non abbia il cervello per pensare delle gran FIGATE. Insomma, nn fare la gnorri, i voti non te li regalano, è che hai talento. Ma smettila di fartelo ammirare, e tenerlo lì come un soprammobile... usalo, no?
    E ora: ti faccio un esempio di cazzate. E' carino (molto!) da parte tua, che fai la predica alle 13enni, ma se vuoi la risposta alla tua domanda (perchè vuoi fare questo? eccetera...) te la do io: le 13enni vogliono "rovinarsi la vita con le loro manine" PER ESSERE COME TE.
    Precisamente. Come te e come tante altre ragazze che a loro sembrano più grandi e "interessanti"; ragazze che dal loro blog gridano come stanno male, come vorrebbero non aver cominciato, e come, però, NON NE VOGLIONO USCIRE.

    Parole (anche) TUE del post dell'altro giorno. Non ci sono parole più comuni, perché le parole sono SEMPRE LE STESSE.
    E allora, scusami, se una vede quella che c'è dentro fino al collo, che si lamenta finché vuoi, dice pure "voi non lo fate", ma poi dichiara così decisa che lei "non" vuole guarire, si, perché tanto nn ce la si può fare, e cmque io sono fatta così, eccetera, PERCHE? dovrebbero pensare che ci si sta poi così male?
    Resta una cosa interessante, che rende interessanti, "speciali", uniche... sèèèè... così uniche che le statistiche dicono che (dichiarata o meno) è proprio QUESTA la malattia più di massa che c'è.

    Con sempre gli stessi pensieri, e le stesse parole.. in un giro dell'oca in 7 mosse:
    1. ana prendimi! salvezza della mia vita, cn te per sempre, stay strong! ecc.
    2. ana mi hai abbandonato.. perché..? sob, torna da me!
    3. anche oggi vomitato l'anima, lassativi, digiuni, abbuffate ecc..
    4. basta! da domani riprendo il controllo stay strong ecc..
    5. nn ce la faccio, sono una fallita ecc.. non avessi mai cominciato!
    6. nn fate come me..! da qui nn si esce.. e comunque io nn so perché ma io nn posso,.. io NON voglio uscire! ma voi no.. eccetera.
    7. basta! stay strong! da domani riprendo il controllo! ecc.
    (si torna al punto di partenza, e da qui all'infinito)

    ma tu se vuoi puoi decidere di spezzare il cerchio.. il come si vede dopo, l'importante è decidere di volerlo davvero.
    Non arrabbiarti. Notte!

    RispondiElimina
  7. Se volete aiuto,venite in questo blog

    http://www.wefree.it/blog/1181

    Qui lo troverete...

    Giulina

    RispondiElimina