domenica 9 ottobre 2011

Benvenuta nel tunnel della droga Virginia, il viaggio sarà sicuramente uno spasso. Non è garantito il ritorno, però.

Ormai va così, ogni giorno è uguale all'altro.

Mi sveglio, mi trucco, esco di casa, mi fumo una canna prima di entrare in classe, ne fumo un'altra all'intervallo, un'altra all'uscita e un numero indefinito il pomeriggio e la sera.

Il weekend vado a ballare, mi ammazzo di canne e a seconda della serata scelgo se:
- pippare cocaina
- pippare md
- bere md
- devastarmi di keta

Il giorno dopo sto ovviamente una merda, depressa, stanca e incazzata cime pochi, ma il sabato seguente si ripete la stessa storia.

Ci lascerò le penne? Onestamente non ne ne importa così tanto da smettere.

Mi rovino con le mie mani, come sempre.

Ma questa volta amo rovinarmi, non ho mai sofferto così bene

5 commenti:

  1. hai espresso un concetto fortissimo con una sola frase.
    beh mi dispiace per te vir che sei ancora così giovane,io faccio la tua stessa cosa ma con sostanze diverse e non so se mi mette paura questo o sono in totale abbandono.
    però provare a farne a meno per un sabato?la tua famiglia non s'accorge di nulla?

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. ciao virgy. la droga ti prende e se non smetti in tempo ti devasta il fisico e non potrai essere bella e perfetta come vorresti e così ti renderai solo più triste...io di droga ne sò qualcosa sono continuamente in contatto con cocaina e altre sostanze varie e sono circondata da gente che nè è dentro e fa credere di essere felice mentre in fondo si sta rovinando..io ne facevo uso fino a qualche mese poi ho scoperto che il mio ragazzo aveva un problema con questa cosa e ho smesso per aiutarlo..di fumare invere ho smesso da un anno e mezzo quelle non servono a niente solo afarti venire la fame chimica proprio ciò che non voglio piuttosto mi fumo una sigaretta..

    RispondiElimina
  4. Sei ancora in tempo per fermarti, ma devi farlo subito...anche tu dici che dopo ti senti depressa e una merda.Appunto!Non ne vale la pena!
    salva la tua vita,perchè potrai essere felice se lo vuoi...davvero!Tu sei la padrona della tua vita e puoi decidere di cambiare in meglio!
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  5. le tue parole colpiscono peggio di un pugno virginia, mi fanno piangere..perchè mi ci riconosco. Io però non sono brava a tirarle fuori, nemmeno a elaborarle nella mia testa, rimangono così, dati di fatto, quotidianità, realtà, che fanno parte di me ma che non riescono a raccontarsi. E leggerle ha causato un crollo emotivo, dovuto dalla consapevolezza, e dal realizzare ciò che ho dentro. Seguirò il tuo blog costantemente.

    RispondiElimina