martedì 31 maggio 2011

sensi di colpa

presenti, dopo aver svuotato la credenza.

4 commenti:

  1. FrammentoDiCristallo1 giugno 2011 13:58

    Basta farsi del male, donzella.
    troviamo il modo per uscirne. un abbraccione

    p.s. scusa ma non so come mai ultimamente blogger nei commenti mi fà problemi e mi vede come anonima.. bo..

    RispondiElimina
  2. Ciao!ti capisco, è terribile e ti sono vicina!Ti seguo...1bacione

    RispondiElimina
  3. Ti prego non lasciarti andare.
    Lui non lo vorrebbe e soffre immensamente per te.
    Datti una possibilità.
    Non lasciarti morire...
    Per te c'è ancora speranza e la tua tremenda perdita ti deve dare la forza di vivere appieno la tua esistenza.
    Non lasciarti morire...

    RispondiElimina
  4. Ti sono vicina..sii forte, dai, non dar spazio ai sensi di colpa, ti distruggono più dell'abbuffata in sè..

    RispondiElimina